Dolci di Natale: i panettoni artigianali classici e moderni

I dolci di Natale della tradizione italiana sono davvero tanti. Quello più amato, però, è il panettone, sia nella versione classica che nelle reinterpretazioni moderne. 

Il panettone tradizionale 

Il panettone tradizionale è un impasto lievitato a base di acqua, farina di forza, tuorli d’uovo, burro, a cui si aggiungono uvetta, scorza d’arancia candita e cedro; che una volta cotto nel suo pirottino assumerà la tipica forma a cupola. Per rispettare appieno la tradizione culinaria il panettone deve necessariamente contenere del burro (in quantità non inferiore al 16%), quindi no ad altri grassi, come ad esempio l’olio di palma. L’impasto del vero Panettone include inoltre farina di frumento, zucchero, uova fresche e/oppure soltanto il tuorlo, in una percentuale non inferiore al 4%.

Il Panettone tradizionale è poi arricchito sia con uvetta che canditi per un buon 20%; e deve essere completato rigorosamente con lievito naturale, la cosiddetta pasta acida, ovvero un panetto di impasto già precedentemente lievitato, che dà vita all’intero dolce.

Come non citare, poi, il nostro Panettone Conte di Cavour. Si tratta del classico panettone tradizionale arricchito con arancia e cedro canditi, uvetta sultanina e vaniglia del Madagascar con glassa croccante alle mandorle. Una vera delizia per il palato. 

I panettoni moderni

L’immensità di una ricetta si dimostra anche con l’evoluzione che la stessa subisce con il passare del tempo. Nel caso del panettone classico, infatti, sono diverse le varianti nate nel corso degli anni. Come, ad esempio, il panettone pistacchio e cioccolato bianco. Un dolce che rispetta la tradizione del panettone classico ma che viene arricchito con un impasto al pistacchio e pepite di cioccolato bianco. A coprire il tutto una glassa al cioccolato bianco con granella di pistacchio che lo rende davvero irresistibile. 

Ed il panettone in vasocottura “O’ Munacieddo”? Un modo innovativo per dare al panettone un gusto ancor più straordinario grazie ai numerosi vantaggi della vasocottura. Ai classici ingredienti come canditi, uva sultanina e vaniglia, viene aggiunto il Fagiolo di Sarconi IGP che dona al panettone un gusto davvero eccezionale. 

Non possiamo poi dimenticare il Panettone Narciso, con un impasto che vede l’utilizzo dell’albicocca “Pellecchiella” del Vesuvio, pepite di cioccolato bianco, mandorla tostata, glassato al cioccolato bianco. Ed infine, il classico panettone al cioccolato che abbiamo deciso di arricchire grazie al suo  impasto al cacao con pepite di cioccolato bianco, a latte e glassato al cioccolato fondente.

Visualizzazione di tutti i 7 risultati